Settembre 2017
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
Settimana 35 1 2
Settimana 36 3 4 5 6 7 8 9
Settimana 37 10 11 12 13 14 15 16
Settimana 38 17 18 19 20 21 22 23
Settimana 39 24 25 26 27 28 29 30

Corsi in calendario

Non sono ancora presenti eventi

Galleria video

Galleria fotografica

Le nostre aule

Laboratori

Laboratorio teatrale

Campo prove

Centro addestramento

Live stream

Dipartimento ricerca

Sedi Eraclitea Point

Piattaforma e-learning

Accreditamenti

Eraclitea point

Collana editoriale

Paga il tuo corso

Iscriviti ai nostri corsi

bag.png

_______

formazione.png

Corso di formazione in certificazione energetica degli edifici


Corso di CERTIFICATORE ENERGETICO accreditato dal Ministero dello Sviluppo Economico - MISE-MATTM-MIT ai sensi dell'art. 2, comma 5, del DPR n. 75/2013. Il corso è erogabile anche on line.

 

Il Corso di Formazione per "Certificatore Energetico degli edifici" è finalizzato a fornire informazioni e strumenti utili a quanti - liberi professionisti, dipendenti pubblici e privati - operano nel campo urbanistico ed edilizio, e sono interessati a dare applicazione ai principi ed alle tecniche dell'efficienza e della qualità energetica.


OBIETTIVI: Il profilo professionale del Certificatore energetico in edilizia è quello di un professionista abilitato a rilasciare un attestato di efficienza energetica degli edifici. Tecnico in grado di valutare e quantificare consumi e dispersioni energetiche di un edificio e di catalogarlo secondo delle specifiche classificazioni.


Destinatari del corso:

I corsisti devono essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studi

- Laurea magistrale conseguita in una delle seguenti classi: LM-4, da LM-22 a LM-24, LM-26, LM-28, LM-30, LM-31, LM-33, LM-35,LM-53, LM-69,LM-73, di cui al decreto del Ministro dell'università e della ricerca in data 16 marzo 2007, pubblicato nel supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 157 del 9 luglio 2007, ovvero laurea specialistica conseguita nelle seguenti classi: 4/S, da 27/S a 28/S, 31/S, 33/S, 34/S, 36/S, 38/S, 61/S, 74/S, 77/S, di cui al decreto del Ministro dell'università e della ricerca scientifica e tecnologica in data 28 novembre 2000, pubblicato nel supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 18 del 23 gennaio 2001, ovvero corrispondente diploma di laurea ai sensi del decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca in data 5 maggio 2004, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 196 del 21 agosto 2004;


- Laurea conseguita nelle seguenti classi: L7, L9, L17, L23,L25, di cui al decreto ministeriale in data 16 marzo 2007, pubblicatone nel supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 155 del 6 luglio 2007, ovvero laurea conseguita nelle classi: 4, 8, 10, 20, di cui al decreto ministeriale in data 4 agosto 2000, pubblicato nel supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 245 del 19 ottobre 2000;


- Diploma di istruzione tecnica, settore tecnologico, in uno dei seguenti indirizzi e articolazioni: indirizzo C1 'meccanica, meccatronica ed energia' articolazione 'energia', indirizzo C3'elettronica ed elettrotecnica' articolazione 'elettrotecnica', di cui al decreto del Presidente della Repubblica 15 marzo 2010, n. 88, ovvero, diploma di perito industriale in uno dei seguenti indirizzi specializzati: edilizia, elettrotecnica, meccanica, termotecnica, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 30 settembre 1961, n. 1222, e successive modificazioni;


- Diploma di istruzione tecnica, settore tecnologico indirizzo C9 'costruzioni, ambiente e territorio', di cui al decreto del Presidente della Repubblica 15 marzo 2010, n. 88, ovvero diploma di geometra;


- Diploma di istruzione tecnica, settore tecnologico indirizzo C8 'agraria, agroalimentare e agroindustria' articolazione 'gestione dell'ambiente e del territorio', di cui al decreto del Presidente della Repubblica 15 marzo 2010, n. 88, ovvero diploma di perito agrario o agrotecnico.


Durata complessiva del corso: n. 80 ore (di cui 16 ore di esercitazioni pratiche pari al 20% del monte ore totale del corso):

I Modulo 6 ore (lezioni frontali teoriche)

- La legislazione per l'efficienza energetica degli edifici;

- Le procedure di certificazione;

- La normativa tecnica UNI CTI;

- Obblighi e responsabilità del certificatore.


II Modulo 10 ore (lezioni frontali teoriche)

- Il bilancio energetico del sistema edificio impianto.

- Il calcolo della prestazione energetica degli edifici.

- Analisi di sensibilità per le principali variabili che ne influenzano la determinazione.


III Modulo 6 ore (lezioni frontali teoriche)

- Analisi tecnico economica degli investimenti;

- Esercitazioni pratiche con particolare attenzione agli edifici esistenti.


IV Modulo 15 ore (lezioni frontali teoriche)

- Le tipologie e le prestazione energetiche dei componenti opachi e trasparenti;

- Soluzioni progettuali e costruttive per l'ottimizzazione dell'involucro edilizio sia su edifici nuovi sia su edifici esistenti;

- Analisi degli interventi per il miglioramento delle prestazioni energetiche degli edifici esistenti.


V Modulo 15 ore (lezioni frontali teoriche)

- Impianti termici efficienza energetica e tipologie costruttive di impianti tradizionali con caldaie e pompe di calore anche del tipo polivalente;

- Parametri di progetto in funzione delle caratteristiche dell'involucro edilizio;

- Cenni sui rendimenti stagionali e secondo le procedure europee;

- Soluzioni progettuali di impianti per il raffrescamento estico con macchine ad assorbimento .Interventi migliorativi sugli impianti termici esistenti.


VI Modulo 6 ore (lezioni frontali teoriche)

- L'utilizzo e l'integrazione delle fonti rinnovabili con particolare riferimento ai collettori solari per la produzione di acqua calda sanitaria e agli impianti fotovoltaici;

- Cenni sugli impianti micro eolici;

- Cenni sui sistemi di domotica.


VII Modulo 6 ore (lezioni frontali teoriche)

- Comfort abitativo. Parametri ottimali di benessere termo igrometrico;

- La ventilazione naturale e meccanica controllata;

- L'innovazione tecnologica per la gestione dell'edificio e degli impianti con sistemi di regolazione e controllo che si interfacciano con il web.


VIII Modulo 16 ore (esercitazioni pratiche da svolgersi in aula = 20% della durata totale del corso)

- La diagnosi energetica degli edifici;

- Esempi applicativi;

- Esercitazioni all'utilizzo degli strumenti informatici posti a riferimento dalla normativa nazionale e predisposti dal CTI.


Sede del corso: Accademia Eraclitea S.r.l. - Viale della Libertà n. 106 - 95129 Catania (CT) oppure on line.

Numero partecipanti: Max n. 15 partecipanti per classe.

Esame finale: Verranno ammessi agli esami coloro i quali parteciperanno almeno all'85% del monte ore totale del corso.

ATTESTAZIONI: Attestato finale di frequenza con verifica di apprendimento previo il superamento dell'esame finale valido per l'iscrizione negli elenchi regionali dei Certificatori Energetici.

SITO DEDICATO ALLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA

 

Contatto

 

CONTATTACI PER AVERE ULTERIORI INFORMAZIONI

 

 

 
regione-sicilia.png
contat.png

lopgo-albo-formatori.png

ALCUNI NOSTRI CLIENTI


CONTATTI




Indirizzo: Viale della Libertà 106, 95129 Catania
Tel: +39 095 449778
Fax: +39 095 2246113
segreteria@eraclitea.it
eraclitea@pec.it

Copyright © Sicurezza e Formazione | Partita IVA 04255790877 | Privacy Policy